Effetti collaterali del trenbonol

Nonostante gli effetti positivi del trenbolone sui guadagni di forza e massa muscolare, ha effetti collaterali significativi. Alcuni atleti sperimentano una così forte manifestazione di “effetti collaterali” che devono interrompere l’assunzione del farmaco. Tuttavia, non tutti gli atleti provano disagio con questo potente steroide.

Effetti collaterali durante l’assunzione di acetato di trenbolone:

  1. Disturbi del sonno;
  2. Ipertensione;
  3. Maggiore aggressività;
  4. Acne;
  5. Calvizie;
  6. Pelle grassa aumentata;
  7. Atrofia testicolare (con cicli lunghi oltre 6 settimane).

Poiché il farmaco non aromatizza, sono esclusi fenomeni come la ginecomastia. Tuttavia, con l’uso di esteri di testosterone, è possibile la ginecomastia.

Clomid è usato per ridurre il rischio di effetti collaterali. Il tamoxifene non è raccomandato in quanto aumenta gli effetti collaterali del trenbolone. È imperativo utilizzare booster di testosterone dopo brevi corsi (tribulus, ecdysterone, ecc.).

Per ripristinare la secrezione di testosterone durante lunghi cicli del farmaco (più di 6 settimane), utilizzare la gonadotropina, una volta alla settimana, 500-1000 UI. La gonadotropina può essere interrotta 14 giorni dopo l’ultima iniezione di trenbolone.

5833b5aa6f9aad3c240528c4aa79c7ba